Matrimonio vs partenariato civile

Il matrimonio è un'istituzione antica quanto la civiltà. Doveva essere un accordo per portare un po 'di ordine nella società e per promuovere l'unità base della famiglia nella società. Mentre negli ultimi decenni c'è stata una certa diluizione del concetto di matrimonio, c'è stato un aumento del numero di incidenti in cui persone dello stesso sesso hanno stretto un'unione simile al matrimonio. In alcuni paesi, questo accordo legale è chiamato partenariato civile. Sebbene la coppia appartenente allo stesso sesso ottenga gli stessi diritti di una coppia in un matrimonio tradizionale, ci sono differenze tra un matrimonio tradizionale e un'associazione civile di cui parleremo in questo articolo.

Matrimonio

Il matrimonio è un accordo sociale che sanziona una coppia per entrare in matrimonio e vivere e copulare insieme. Resta inteso che la coppia in un matrimonio dorme e fa sesso. Il concetto di matrimonio è considerato sacro in molte culture e vi è una sanzione religiosa oltre che sociale e legale dietro questa istituzione che ha resistito alla prova del tempo per migliaia di anni. La maggior parte delle persone in tutte le culture si sposa e produce prole che sono ritenute eredi legali o successori della coppia sposata. L'uomo e la donna nel matrimonio si chiamano sposi.

In alcune culture, esiste una base religiosa del matrimonio e la gente lo considera un dovere da sposare. Ci sono anche ragioni sociali e sessuali per sposarsi. Una coppia capisce cosa serve per entrare nel matrimonio perché ci sono ruoli e responsabilità che si adempieranno quando un uomo o una donna decidono di sposarsi.

Partenariato civile (Unione civile)

Il concetto tradizionale di matrimonio è quello di una cerimonia di matrimonio tra due persone di sessi diversi. Tuttavia, di recente, c'è stata una tendenza crescente di persone dello stesso sesso a entrare nel matrimonio. Questo viene dato il nome di unione civile e non di matrimonio anche se la coppia in un'unione civile gode degli stessi diritti legali di un matrimonio tradizionale.

La Danimarca è stata la prima nazione al mondo a riconoscere questo accordo legale tra gay e lesbiche nel 1995. Da allora, molti altri paesi hanno concordato in linea di principio un accordo matrimoniale tra persone dello stesso sesso. L'idea alla base del partenariato civile è riconoscere e legalizzare il legame tra una coppia appartenente allo stesso sesso.

Qual è la differenza tra matrimonio e unione civile?

• Sebbene il partenariato civile sia legale, non è sostenuto dalla religione che si oppone ancora a tale sindacato

• La cerimonia non può essere celebrata in una chiesa e non ci sono riferimenti a nessuna religione in una società civile

• In tutti gli aspetti importanti come quelli finanziari, ereditarietà, pensionistici, assicurativi sulla vita e di mantenimento, le disposizioni sul matrimonio si applicano anche alle unioni civili

• Non ci sono parole pronunciate in una società civile come in un matrimonio e l'evento si completa con la firma dell'accordo da parte del 2o partner