migliori saluti vs saluti


Risposta 1:

Di seguito sono riportate alcune comuni valutazioni in inglese che puoi utilizzare nelle tue e-mail e quando potresti (o non potresti) volerle usare. Grazie per aver considerato la mia domanda di lavoro! Lo apprezzo molto. Cordiali saluti, John Sinceramente è considerato una delle valutazioni formali inglesi più formali. L'uso sincero indica che sei sincero riguardo al tuo messaggio e al suo contenuto. Questo è un modo molto comune per firmare lettere o messaggi di domande di lavoro a persone che non conosci molto bene. Non firmeresti comunque una lettera informale a un buon amico con sinceramente; sembrerebbe molto fuori posto.

Un'altra valutazione formale che puoi usare è davvero tua.

Ho finito di programmare il software e domani mattina inizierò a testarlo per rilevare eventuali bug. Grazie, Elizabeth Grazie è una valutazione inglese molto comune. Non significa necessariamente che stai ringraziando la persona che stai scrivendo per tutto ciò che ha fatto; piuttosto, è usato in senso generale, forse ringraziando il lettore per la sua attenzione o per averlo fatto in fondo alla tua email! Questo non viene spesso utilizzato nelle comunicazioni formali, ma si trova molto comunemente nelle e-mail da un collega a un altro e può essere utilizzato anche in corrispondenza con il proprio responsabile. In modo simile puoi anche scrivere Grazie o Molto apprezzato; questi sono considerati più formali di un semplice ringraziamento.

Sto andando a casa per dare da mangiare al cane. Tornerò dopo pranzo. Saluti, Thomas Cheers è un modo molto britannico, scozzese o irlandese di firmare una lettera; molte persone delle Isole britanniche firmano la loro corrispondenza in questo modo. È anche piuttosto comune in altri paesi del Commonwealth come il Canada e l'Australia. È considerato molto informale; non firmeresti mai una lettera di candidatura con Cheers. Saluti è una parola comunemente usata per offrire un brindisi (con un drink) in Inghilterra.

Ricorda che tutta la potenza verrà interrotta nell'edificio questo sabato prossimo. Saluti, Ashley Regards è l'abbreviazione di Cordiali saluti o Cordiali saluti, che in un certo senso sta dicendo "i migliori auguri" o "tutto il meglio per te". In modo simile, Best and All the best stanno diventando metodi popolari per firmare e-mail in inglese. Saluti è considerato un modo meno formale e più amichevole per firmare un messaggio.

Fonte : -

Come firmare un'e-mail in inglese

Risposta 2:
  1. Non penso che questi siano "inglese cattivo" - allo stesso tempo non è necessario capitalizzare la R per quanto riguarda entrambi. Sono modi per chiudere una lettera. Tuttavia, li uso raramente.
  2. Idiomaticamente, ci sono alcuni modi per chiudere una lettera che sono più comunemente usati e alcuni sono più appropriati di altri a seconda delle circostanze:

Innanzitutto ... dirò che sono americano e quindi tutto ciò è in risposta a un punto di vista americano. In secondo luogo, non sono un "completo" - non lavoro in un'azienda Fortune 500 - ma lavoro regolarmente con i clienti e ho lavorato professionalmente nel settore dell'intrattenimento.

Per le lettere commerciali, di solito utilizzo:

Tutto il meglio, (sicuro per qualsiasi e tutte le lettere commerciali)

o per e-mail

Migliore, (il modo più sicuro per chiudere qualsiasi e-mail aziendale.)

Il primo è un po 'più formale, il secondo in meno (lo userò nelle e-mail).

Per qualsiasi lettera, userò:

Grazie,

o

Grazie, (meno formale-- sicuro per le e-mail quando si fanno domande)

Quei quattro mi fanno superare la maggior parte delle situazioni quotidiane.

Se stai cercando di chiudere una lettera, hai molte opzioni: ne ho annotate diverse qui con le mie impressioni madrelingua.

Saluti, (un po 'informale, ma professionale)

Saluti (informale, penso di averlo usato a volte al college, quindi mi sentivo come se stessi cercando di sembrare duro e divertente)

Rispettosamente, (formale, con un po 'di deferenza, troppo formale per i miei gusti il ​​più delle volte)

Cordiali saluti (lo uso sempre con parenti e amici - per note di ringraziamento, schede di simpatia, ecc. È abbastanza per tutti gli usi, però. Uso in alcune situazioni aziendali)

Il tuo amico (appropriato per i bambini delle scuole elementari quando scrivono agli amici di penna, ma non molto altro)

I miei migliori auguri (una buona idea per buoni regalo, biglietti d'auguri, lettere personali, ecc. Non tanto per gli affari se non invii un regalo)

Tutto bene, (bene-- come il mio tutto il meglio sopra)

Cordiali saluti, (un po 'formale, ma non imbarazzante o stranamente vecchio stile)

Cordiali saluti, (lo userò se voglio essere gentile con un vecchio amico che non scrivo da un po 'di tempo ... personale con un tocco di "Sto facendo uno sforzo qui").

Calorosamente (salva questo per le persone a cui sei vicino o amichevole)

Fai attenzione, (molto sicuro per e-mail informali ad amici e conoscenti)

Grazie! (i punti esclamativi sono fantastici quando parlo con persone della mia età o dei miei coetanei - con le persone che rispetto preferisco usare una virgola e con le persone che lavorano per me la trovo un po 'troppo confusa)

Mille grazie (versione appropriata di ringraziamenti-- forse un po 'più formale e indicativo di ringraziamenti reali)

Grazie mille (ottimo per le e-mail, se lo intendi

Guardando al futuro, (appropriato in una e-mail, per affari o per impegni personali. Funziona se incontri qualcuno)

Distinti saluti (questo sembra imbarazzante, non lo userei. È vecchio stile)

Sinceramente tuo, Rispettosamente tuo (il tuo suona sempre strano per me, forse ti piace. Va bene. Se hai più di 40 anni, provaci).

Nessun saluto-- solo la tua iniziale (ok per le persone che conosci bene .... Lo uso sempre con i miei parenti e amici intimi)


Risposta 3:

Non sono un cattivo inglese, e nella mia esperienza "I migliori saluti" è ampiamente usato come una valutazione (chiusura) in inglese commerciale. Ciò è particolarmente vero nell'e-mail, che costituisce oggi la maggior parte della corrispondenza commerciale.

Come puoi vedere da questo grafico, l'utilizzo dei "migliori saluti" è aumentato in modo significativo negli ultimi 50 anni circa. Anche "Kind Regards" sta tornando un po 'in voga.

"Saluti" da solo è accettabile tra colleghi di lavoro

Le previsioni formali sulla lettera sono

  • "Distinti saluti" Comune in America. In Gran Bretagna veniva storicamente usato quando si scriveva a qualcuno di livello superiore
  • "Cordiali saluti" quando ci si rivolge al destinatario per nome
  • "Distinti saluti" quando il destinatario non è indirizzato dal nome, ad esempio "Gentile Signore"

Si noti inoltre che nell'inglese americano lo standard è solo la prima parola in maiuscolo, mentre nell'inglese britannico entrambe le parole sono spesso in maiuscolo


Risposta 4:

Guarda, c'è un inglese formale e informale. Ora, quando scrivi una lettera, ci sono alcune "etichette" che segui. Non usi determinate parole che usi mentre scrivi a un amico o un collega. E nel mondo degli affari ci sono alcune cose che bisogna seguire e se quel particolare testo o comportamento non è corretto, allora c'è un'alta probabilità che le persone possano essere offese. Il motivo è che, in una lettera commerciale o in incontri d'affari, si deve trattare con clienti diversi provenienti da contesti e paesi diversi.

Penso che non ci sia inglese cattivo o inglese buono. C'è semplicemente l'inglese, che è stato adattato, fatto a pezzi, mischiato, adattato ai gusti di molte persone in tutto il mondo. Quando si parla inglese, anche durante una riunione di lavoro, le parole utilizzate durante la conversazione vengono modificate, mentre si parla, non è possibile scrivere mentre si scrive una lettera commerciale. Quindi, se dici alla fine della tua lettera "saluti Mr. x" o "Saluti da Mr.y" o "saluti a Mr. xy" e "Tutti i miei saluti a Mr. x / y" e "Il meglio dei miei saluti a Mr. x / y "o" I migliori saluti a Mr. x / y "... non è sbagliato e anche se si utilizza" Cordiali saluti "non è sbagliato MA devi sapere a chi stai scrivendo la lettera commerciale !! ... se stai indossando un client per la prima volta, NO, ma se stai scrivendo a un client che è stato nel tuo ufficio e ti ha incontrato diverse volte e tu o qualcuno che è più giovane con te, condividi un cameratismo con questa persona, allora potresti usare una linea del genere.


Risposta 5:

Supponendo che la chiusura di una lettera - un elemento artificiale e idiomatico in un uso molto limitato del linguaggio - segua la stessa grammatica utilizzata dal resto dell'inglese, sarebbe perché ... non ha alcun senso.

Diamo un'occhiata a una chiusura più semplice:

Da, John

Ignorando la strana virgola alla fine della prima riga e il fatto che l'intera cosa sia solo una frase preposizionale canaglia, è comprensibile. "[Questo è] da John."

Tuttavia, ci vuole un sacco di torsioni per fingere che "I migliori saluti John" abbia un senso, anche come una frase.

Detto questo, che dire di "sinceramente"? Che dire di "amore"? Ci sono problemi abbastanza palesi in tutto tranne che in "from", e abbiamo dovuto trovare due enormi scuse per farcela.

E questo ci riporta al mio primo paragrafo e mette in discussione il presupposto che la chiusura di una lettera sia in realtà inglese. Non è. È un elemento fisso di un tipo di comunicazione definito formalmente.

Tutto ciò non significa che non ci siano regole, solo che le regole non sono le stesse del resto della lettera. Poiché le lettere sono così rigorosamente definite, per la corrispondenza commerciale formale, ciò che è "corretto" è usare una delle poche chiusure formali. Qualsiasi altra cosa è informale per definizione, che in pratica può essere buona o cattiva.

Almeno, è il massimo che riesco a immaginare.


Risposta 6:

Questa domanda non dipende dal tuo pubblico? Molto tempo fa in classe francese abbiamo discusso di "L'Academy De Francaise" (perdonami se ho sbagliato a scrivere il nome) che aveva la carta per definire i significati delle parole francesi per il governo francese e ho pensato che l'inglese dovrebbe avere un tale organo. Il mio compagno di stanza (un MS di sociologia) ha suggerito che una lingua è viva e cambia continuamente quando la società cambia (vera) e quindi non dovrebbe essere inchiodata in questo modo. Non credo che ci sia un'organizzazione formale che definisce ciò che è e non è “buono” l'inglese, ma piuttosto una raccolta di dialetti (mia madre potrebbe rabbrividire perché è un'insegnante di inglese). Quindi mi sembra che la domanda più importante per lo scrittore sia "In che modo il mio pubblico interpreterà la mia firma", in base al dialetto che usano. Quindi, meglio conosci il tuo pubblico, più la tua intera lettera.


Risposta 7:

Cordiali saluti e cordiali saluti non sono un cattivo inglese in sé; sono semplicemente chiusure idiomatiche di una lettera (più per e-mail di gran lunga). Sono convenzionalmente utilizzati nella corrispondenza meno formale o ordinaria tra le parti che hanno familiarità tra loro attraverso la corrispondenza precedente nel corso del tempo.

A rigor di termini per la corrispondenza commerciale, la regola generale è:

Apri ufficiale: Cari signori / A chi può interessare Chiusura formale: Distinti saluti

Apri ufficiale: Gentile Sig. / Sig.ra / Sig.ra X Chiusura formale: Cordiali saluti

Apri informale: caro Tom ecc. Chiusura informale: Cordiali saluti / Cordiali saluti / Cordiali saluti

(Modificato pochi minuti fa per ripristinare e modificare il paragrafo finale per una lettura più semplice.)


Risposta 8:

Beh, personalmente, non uso mai "i migliori saluti". Uso molto i "cordiali saluti", se conosco la persona in veste professionale e la conversazione procede bene! Se non lo è, io uso solo "saluti". Stanno tutti bene, grammaticalmente. Spesso userò semplicemente "Best" se è una conversazione intima ma non con una persona cara, difficile da darti un esempio (troppo personale). PERÒ. Devo dire a tutti di SEMPRE SEMPRE il controllo ortografico, un'e-mail che ho inviato con la chiusura "Saluti, Sarah" effettivamente inviata come "Saluti, Satana". Era piuttosto importante. È lì. Per sempre. In bianco e nero.


Risposta 9:

Beh, sono solo un normale commerciante che corrisponde quotidianamente ai clienti per i lavori di costruzione. In questo tipo di attività, le mie interazioni con potenziali clienti sono piuttosto informali, quindi di solito utilizzo i "migliori saluti" per chiudere un'e-mail con un nuovo contatto o qualcuno che ho visitato una volta per valutare un lavoro. Non vedo alcun problema nel mio settore di attività per esprimere sincero apprezzamento per il mio cliente, che molto probabilmente mi darà l'accesso senza sorveglianza alla loro casa nel prossimo futuro.

Quando avrò modo di conoscerli meglio, diciamo per affari ripetuti, o dopo un periodo di tempo lavorando per loro e conoscendo il cliente, passerò molto spesso a "Cordiali saluti" per mostrare un po 'più di calore e familiarità. Non c'è nulla di male nell'essere in termini amichevoli.


Risposta 10:

Non credo sia un cattivo inglese e non ho mai sentito nessuno affermarlo. Tuttavia, non uso mai "Saluti" o qualsiasi frase che includa questa parola perché penso che non sia sincero. Ho anche visto persone usare "Saluti" a persone che non hanno mai incontrato o sentito parlare prima, e persino a persone di cui non conoscono i nomi! Come puoi avere "saluti" per un estraneo totale?

A parte i convenzionali "Distinti saluti" e "Distinti saluti" non utilizzo alcun segno di approvazione. Qual è il problema con la semplice scrittura del tuo nome?


Risposta 11:

I migliori saluti trasmettono sia rispetto per il destinatario sia sincerità del sentimento per il benessere del destinatario. Come tale, è certamente positivo e complementare e per niente informale o inappropriato. La mia sensazione è che chiunque lo consideri inappropriato o poco professionale, nella migliore delle ipotesi manca di civiltà. Non è mai male desiderare qualcuno bene se non si dice nel sarcasmo.


Risposta 12:

Si noti che nelle comunicazioni aziendali viene catturata solo la lettera iniziale della frase di chiusura. Ciò vale anche per le comunicazioni personali formali.

L'uso di "Cordiali saluti", "Cordiali saluti" o "Saluti", in quanto la chiusura di una comunicazione commerciale è appropriata quando le parti hanno una relazione stabilita (ovvero: reciproco rispetto) e lo scopo della comunicazione non è altamente formale. Se la comunicazione è formale, "Cordiali saluti", Cordiali saluti "e" Veramente tuoi, "sono chiusure convenzionali.